Mettiamo per un attimo da parte le vacanze sfrenate con gli amici e quelle all’insegna del relax con tutta la famiglia. Voglio farvi immaginare invece, una vacanza a due diretta verso gli angoli più magici e suggestivi del Salento, da condividere con la persona amata.

Un sorta di piccolo itinerario “romantico” formato dai luoghi che, secondo me, sono l’ideale per creare un certo tipo di atmosfera e far battere il cuore. Del resto una terra meravigliosa come il Salento, fatta di suggestioni e paesaggi impetuosi, non può che essere lo scenario ideale per amori e passioni.

Per prima cosa, dovreste recarvi a Lecce. La consiglio soprattutto di sera, quando le luci vanno ad accendere le stradine del centro storico, ricco di palazzi eleganti, chiese e balconi colorati. Un’atmosfera all’insegna della cultura e del barocco, da ritrovare soprattutto nei portali e nelle colonne delle costruzioni del centro storico.

Dei particolari effetti cromatici dovuti soprattutto alla doratura della pietra leccese.

Altro luogo indimenticabile è Otranto, dove potrete farvi ammaliare dallo spettacolo che si può ammirare dalla Torre costiera di Sant’Emiliano. I vostri occhi resteranno incantati tra l’omonimo isolotto e Porto Badisco, la cui aspra scogliera è ricca di calette ed anfratti che vanno verso il mare fino a formare un porticciolo naturale.

Vi consiglio di andarci soprattutto alle prime luci del mattino, per restare affascinati da giochi di colore davvero unici.

A pochi chilometri da Otranto, potreste fermarvi presso la Baia dei Turchi. Si rivelerà a voi in tutta la sua bellezza dopo una lunga passeggiata in pineta, lasciandovi senza fiato. Una terra coraggiosa, costretta a difendersi in passato da numerosi assedi, cercando di preservare il suo splendore.

La sua sabbia bianca e il suo mare incontaminato vi travolgeranno il cuore.

Immancabile è la sosta a Gallipoli, questo piccolo borgo di pescatori, fatto di vicoli e case corte, che sa animarsi e vestirsi di luci e negozi di ogni genere, mostrando orgogliosa la sua natura marinara. Uno spettacolo davvero grandioso è il tramonto visto dal porto.

Vi ritroverete davanti agli occhi un paesaggio che difficilmente dimenticherete.

Il vostro itinerario a due potrebbe concludersi a Santa Maria di Leuca nell’atmosfera silenziosa e magica che si respira lungo la scalinata monumentale che parte dal Santuario e continua fino al mare. Potrete godere di un paesaggio meraviglioso, dove lo Ionio e l’Adriatico si incontrano e sembra quasi di trovarsi ai piedi di un varco per un altro mondo.

Vi assicuro che qui ogni cosa, anche la più semplice, assume un fascino particolare.

Spostarsi in auto è l’ideale, poiché il Salento è ben collegato e le strade presentano una buona percorribilità in ogni punto del territorio.

Da Leuca infatti, avrete a disposizione le varie superstrade che vi permetteranno di raggiungere le principali strade ed autostrade per il vostro viaggio di ritorno.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *