Dove praticare kitesurf, windsurf e surf nel Salento

Scritto da il 11 Gennaio 2022

La costa salentina, grazie alla sua conformazione varia e ricca di scenari di ogni tipo, offre più di un’occasione per dedicarsi agli sport acquatici.

La conformazione del fondale in alcune zone specifiche e le temperature miti delle acque anche durante l’inverno fanno del Salento la destinazione ideale per gli amanti del kitesurf, windsurf e surf, una passione che negli ultimi anni sta avendo una diffusione sempre maggiore.

Sia d’estate che durante l’inverno molti sportivi si recano nelle spiagge salentine armati di tavola pronti a domare le correnti, alla ricerca dell’onda lunga o della corrente perfetta.

In questo articolo vediamo dove si praticano kitesurf, windsurf e surf in Salento, in quali periodi dell’anno e quali sono le scuole e le associazioni che promuovono questi sport.

La costa adriatica

Partendo da Nord, dal litorale leccese, le onde migliori si trovano a San Foca, località nel comune di Melendugno, provincia di Lecce. E’ uno dei migliori spot della costa adriatica quando soffia la tramontana. In particolare, il lido Li Marangi offre le condizioni ideali per le onde da surf e viene considerato una delle spiagge da surf più belle del Salento. Essendo una zona leggermente chiusa e con un fondale sabbioso, unito alla presenza di un’ottima scuola possiamo garantire che i principianti possono trovare il massimo dell’assistenza e tutto quello che occorre per imparare.

Passando verso Otranto ma sempre nel litorale adriatico, si deve fare tappa alla spiaggia di Frassanito, dove il fondale di sabbia bianca e rocce piatte che degrada velocemente è perfetto per tutti gli appassionati di surf. Anche in questa zona esistono spiagge dove trovare dei bravi istruttori pronti ad aiutare tutti ad apprendere dalle basi fino ai trucchi per migliorarsi in questi sport.

La costa ionica

Situata lungo la Costa Ionica del Salento troviamo Marina di Lizzano, dove lo spot chiamato il Curvone è uno tra i più apprezzati da i surfisti della zona.

Qui il vento e le onde si adattano a tutti i tipi di surf, anche quelli senza vela perché spesso qui il mare regala emozioni uniche a tutti i surfisti. Il fondale è per la maggiore scoglioso e quindi è necessario avere un minimo d’esperienza surf.

Tra gli altri punti ideali dove fare Surf nel Salento segnaliamo inoltre il litorale di Santa Maria di Leuca e quello di Porto Cesareo. Qui le onde sono veramente alte e dunque gli appassionati possono davvero divertirsi come in nessun altro luogo d’Italia. Inoltre, i fondali sabbiosi di queste zone sono ideali per praticare il surf in sicurezza, senza rischi di incontrare rocce o scogli pericolosi.

Tutti i servizi necessari per un ottimo soggiorno sportivo sono disponibili a Porto Cesareo, dalle strutture per pernottare dalle più lussuose a quelle per chi ha meno possibilità economiche. Qui è possibile anche noleggiare tutte le attrezzature per tutti i tipi di sport.