Nella parte sud-orientale del Salento, si nasconde un piccolo centro, in provincia di Lecce, chiamato Poggiardo. Non lo conoscono in molti ed è un peccato, poiché si tratta di un piccolo borgo davvero interessante e ben curato, dove mi piace tornare ogni volta che ne ho l’occasione.

Come tutti i piccoli centri del Salento, anche Poggiardo ha una sua storia antica ed affascinante. La leggenda racconta che il sito nel quale è ubicato ora, sia stato scelto in realtà da un bue. Poiché le popolazioni che erano sopravvissute alle invasioni straniere, avevano lasciato scegliere all’animale il punto esatto dove far nascere il nuovo paese.

La sua collocazione, al centro di un’ampia pianura, le ha permesso di svilupparsi soprattutto nel campo dell’agricoltura, relativa in particolar modo ai cereali, al tabacco e, come in gran parte del Salento, alle viti e agli ulivi.

Un centro prevalentemente agricolo quindi, che tuttavia negli ultimi anni si è sviluppato molto anche dal punto di vista turistico.

Recandovi oggi a Poggiardo potrete ammirare il bellissimo centro storico, davvero ben curato ed impreziosito da una serie di edifici religiosi in stile barocco, di grande rilievo artistico e palazzi nobiliari, di cui il massimo esempio è senza dubbio il Palazzo Episcopo.

Una delle più imponenti costruzioni del centro situato nell’omonima piazza. Si sviluppa su due piani: il piano terra viene utilizzato per attività commerciali ed uffici, mentre il primo piano è di uso residenziale. Il suo ingresso è caratterizzato da un maestoso portale sormontato dallo stemma della famiglia Episcopo.

L’anima salentina del posto la si ritrova, oltre che nei numerosi edifici religiosi, anche nelle piccole botteghe disseminate in zona, testimonianza degli antichi e tradizionali lavori praticati da secoli dalla gente del posto e tramandati di generazione in generazione.

Passeggiando in questo centro storico così suggestivo, dovete assolutamente fermarvi in uno dei locali più belli della zona, ovvero il Caffè Borghese. Collocato proprio nel cuore di Poggiardo, in Piazza Episcopo, in una grandissima e antica cantina del palazzo, rimasta perfettamente intatta.

Un ambiente elegante che non dimenticherete facilmente, soprattutto grazie a questa particolare location, fatta di grotte e decorazioni fantasiose, che dividono il locale in due ambienti, uno dedicato alla sala ristorante e uno alla zona discopub.

Un locale ideale per una serata divertente con la famiglia o con gli amici, sia d’inverno che d’estate. Con la possibilità di ascoltare musica dal vivo con i migliori Dj del Salento, per ballare fino a tarda notte, oppure assaporare in totale relax i migliori piatti della tradizione salentina.

Sedendo magari nel giardino attrezzato che viene aperto in estate, con la possibilità di scegliere tra una buona pizza e un piatto di pesce freschissimo. Perfetto anche per gustare un semplice aperitivo in compagnia.

D’estate è sempre meglio prenotare e comunque la cucina rimane aperta fino a tardi. I prezzi sono davvero bassi rispetto a quello che il locale è in grado di offrire. Vi ricordo inoltre che è chiuso il lunedì, mentre gli altri giorni della settimana prevede un orario continuato dalle 6.00 del mattino alle 2.00 di notte. Davvero da non perdere.

Ancora una volta, sono i piccoli centri del Salento a nascondere delle vere e proprie perle di bellezza e divertimento, come Poggiardo.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *