Vacanza con i bimbi in Salento: dove andare?

Scritto da il 14 giugno 2013

L’estate è ormai vicinissima e sono sicura che molti di voi stanno già pensando alle vacanze. Quando si decide di partire in coppia o con un gruppo di amici, di problemi in genere non ce ne sono tanti e ci si accontenta sia per quanto riguarda l’alloggio che i posti da frequentare. Ma quando si va in vacanza con i bimbi il discorso è un po’ diverso.

Bisogna pensare a tantissime cose, soprattutto se si tratta di bambini molto piccoli. Sono tanti gli elementi da valutare per assicurare una vacanza comoda e divertente non solo per i più piccoli, ma anche per i genitori che finalmente possono godersi qualche giorno di relax in un posto bello come il Salento.

Vacanza con i bimbi nel Salento

Ma dove andare? A me sono venute in mente tre tipologie di vacanza, pensando proprio alle esigenze che una coppia con bambini al seguito potrebbe avere.

Le fattorie didattiche

Il Salento nasconde nell’entroterra delle piccole oasi di pace e tranquillità, dove i grandi possono rilassarsi all’ombra degli ulivi o magari fare un tuffo in piscina, e i più piccoli possono trascorrere del tempo con i propri coetanei imparando moltissime cose. Si tratta delle fattorie didattiche, disseminate un po’ su tutto il territorio salentino e aperte non solo alle scolaresche, ma anche a famiglie in cerca di una vacanza divertente ed istruttiva.

fattorie didattiche nel salento

Qui potrete divertirvi insieme ai vostri piccoli scoprendo come si accudiscono gli animali, come si prepara la pasta o il pane, come si piantano i fiori e tanto altro, avvicinandovi ad un tipo di vita sano e ricco di sorprese, che è sempre più difficile mostrare ai piccoli quando si vive in città.

I villaggi turistici

Altra valida soluzione per chi ha intenzione di andare in vacanza con i bimbi, è rappresentata dai villaggi turistici. Qui infatti, a differenza di hotel e bed and breakfast, troverete in un unico luogo tutto il necessario per il vostro divertimento: dagli eventi alla piscina, dal mare alle escursioni, dalla buona cucina ad un alloggio di prima qualità.

villaggi-turistici-nel-salento

Il villaggio turistico si rivela in genere la scelta più adatta per chi parte con tutta la famiglia e il divertimento è assicurato per grandi e piccoli, grazie soprattutto all’animazione  e ai numerosi appuntamenti che non vi faranno annoiare di certo. Nel Salento ce ne sono davvero tanti, sparsi soprattutto lungo la costa o a poca distanza da essa.

Il campeggio

Cosa c’è di più divertente di un campeggio? Questa tipologia di vacanza con i bimbi è sicuramente una delle più adatte, soprattutto se i vostri piccoli sono già abbastanza grandicelli da potersi godere la natura ed un pizzico di avventura. Avrete a disposizione delle casette tutte per voi o magari l’occasione di utilizzare il vostro camper, in totale autonomia sia per quanto riguarda gli orari che gli spostamenti. Anche in questo caso il Salento riuscirà a rispondere alle vostre esigenze offrendovi diversi campeggi disseminati su tutto il territorio, a ridosso della costa.

campeggio-in-salento

A tutto questo dovete aggiungere poi il fatto che la costa salentina offre davvero molte soluzioni per ogni tipo di visitatore, da chi ama i tuffi emozionanti dalle alte scogliere a chi vuole semplicemente rilassarsi al sole. A questo proposito chi va in vacanza con i bimbi può optare per spiagge comode e tranquille come San Foca o Torre San Giovanni ad esempio, senza dimenticare i numerosi stabilimenti balneari dotati praticamente di ogni tipo di servizio.

In conclusione posso affermare che chi va in vacanza con i bimbi ed opta per il Salento, fa senz’altro la scelta giusta. Dovete solo scegliere la tipologia di vacanza che più si avvicina ai vostri gusti e alle vostre esigenze. Ne avete altre da suggerirci?

Commenti