Primi piatti facili da preparare? Gli spaghetti con alici e mollica

Scritto da il 5 agosto 2013

Siete in cerca di nuove idee per il pranzo? Se in cucina non siete proprio ferrati o magari state solo cercando dei primi piatti facili da preparare, vi consiglio una pietanza tipicamente salentina: gli spaghetti con mollica e alici.

Un piatto formato da pochissimi ingredienti ma caratterizzato da un sapore unico, speciale, come spesso accade per i piatti tradizionali della cucina salentina.

Ma, bando alle ciance, vediamo come preparare questo primo piatto delizioso. Ecco per voi la ricetta.

primi-piatti-facili-spaghetti-mollica-alici

Primi piatti facili – spaghetti con mollica e alici

– olio extravergine di oliva

– 180 gr di mollica di pane

– due spicchi d’aglio

– 450 gr di spaghetti

– 4 o 5 alici sott’olio

– prezzemolo

– peperoncino

In una padella bella larga fate scaldare l’olio e lasciate rosolare l’aglio schiacciato, aggiungendo del peperoncino, le alici tagliuzzate e, se volete, due o tre pomodorini maturi che daranno un po’ di colore al piatto.

Fate rosolare e a parte, in un tegame con dell’olio, fate rosolare la mollica di pane con il prezzemolo e un pizzico di sale, fino a quando non andrà a scurirsi. Nel frattempo, in una pentola, fate bollire l’acqua e mettete a cuocere gli spaghetti.

Una volta cotti versateli nella padella con le alici, aggiungete la mollica rosolata e mescolate il tutto a fiamma bassa. Mischiate il tutto ed impiattate velocemente in modo che la mollica non perda la sua consistenza croccante.

Avrete così realizzato uno tra i primi patti facili più famosi nel Salento, assolutamente da provare. Se non amate il peperoncino o le alici, potete anche ometterle: il piatto risulterà più leggero ma altrettanto buono.