Un orso bianco in Salento per la tutela dell’ambiente

Scritto da il 2 ottobre 2013

Se quest’estate aggirandovi nel Salento per le vostre meritate vacanze, avete avuto l’impressione di vedere un orso bianco, niente paura, non avete preso un’insolazione, avete semplicemente visto il simbolo di un’importante lotta in favore della tutela dell’ambiente.

Come certamente saprete infatti, argomenti quali i cambiamenti climatici e le sempre più frequenti sciagure climatiche, stanno diventando sempre più attuali e presenti nella nostra quotidianità, tanto da spingere le diverse associazioni a correre ai ripari per sensibilizzare la popolazione italiana.

L’orso bianco di Greenpeace

Ed è proprio quello che ha deciso di fare Greenpeace, l’organizzazione ambientalista e pacifista fondata nel 1971 a Vancouver, facendo avvistare in alcuni dei luoghi più caratteristici del Salento in piena estate, e quindi nel periodo di maggior affluenza turistica, un grande orso bianco.

orso-bianco-in-salento

Ovviamente si è trattato di un uomo travestito (pensate che caldo!) che ha fatto la sua apparizione in alcuni punti chiave della penisola salentina, come la Cava di Bauxite vicino Otranto, presso la centrale elettrica di Cerano e alla Notte della Taranta, improvvisando anche una simpatica suonata di tamburello.

L’iniziativa prende il nome di Save the Arctic e ha come obiettivo quello di promuovere la costruzione di un santuario nell’Artico, in grado di accogliere gli orsi bianchi a rischio a causa del lento e costante scioglimento dei ghiacciai.

greenpeace

L’orso bianco del Salento ha riscosso un grande successo presso il pubblico e i numerosi turisti presenti, suscitando stupore e simpatia, ma sensibilizzando allo stesso tempo nei confronti di un tema importante come quello della salvaguardia dell’ambiente. Ognuno di noi nel nostro piccolo dovrebbe fare tutto il possibile per limitare l’impatto negativo dell’uomo sull’ambiente.

Il Salento quest’estate, ci ha dimostrato non solo di essere ancora una volta la meta preferita degli italiani per le vacanze estive, ma anche di prendere a cuore tematiche importanti come lo scioglimento dei ghiacciai e dei cambiamenti climatici, grazie alla simpatica presenza di un grosso orso bianco. 🙂 Voi l’avete visto?