Le invasioni digitali approdano in Salento alla conquista di Ruffano

Scritto da il 19 aprile 2013

Se per il 25 aprile non avete ancora niente di bello in programma e nessuna idea su come trascorrere una piacevole giornata di scoperta nel Salento, vi consigliamo di prendere parte ad un evento assolutamente fuori degli schemi: le invasioni digitali.

Cosa sono le invasioni digitali?

Questa idea nuova e rivoluzionaria nasce da Fabrizio Todisco che, in collaborazione con diversi travel blogger e gruppi dedicati al turismo, ha deciso di ideare delle vere e proprie invasioni programmate in tutta Italia.

Dei piccoli eventi che hanno come obiettivo quello di invadere piccoli e grandi centri italiani, musei e luoghi d’arte coinvolgendo soprattutto blogger e instagramers, appassionati di fotografia e tutte le persone attive sui social media che possano, in tempo reale, fornire una testimonianza dell’invasione usando l’hashtag ufficiale #invasionidigitali.

centro-storico-ruffano-salento

Lo scopo è ovviamente quello di diffondere non solo un nuovo modo di intendere il turismo e la cultura, ma di legarlo anche ai nuovi mezzi di comunicazione, ad internet e ai social media, ormai così presenti nella nostra vita. Organizzare un’invasione e prenderne parte non è difficile e potete trovare tutte le informazioni necessarie sul sito www.invasionidigitali.it.

Invasione digitale e Ruffano il 25 aprile

Il Salento non poteva di certo lasciarsi sfuggire questo evento frizzante ed innovativo, in grado di far conoscere le numerose bellezze custodite al suo interno. Proprio per questo motivo Salento Tourism Promoters ha deciso di organizzare un’invasione digitale coi fiocchi nel bellissimo centro storico di Ruffano, un piccolo centro incastonato nell’entroterra salentino.

invasioni-digitali-ruffano-2013

L’appuntamento è fissato alle ore 11 del 25 aprile 2013 in C.so M. di Savoia, di fronte al Palazzo Comunale, da qui potrete invadere non solo il centro storico, scoprendone le suggestive caratteristiche in compagnia di una guida turistica esperta, ma anche prendere parte alla tradizionale Fiera di San Marco, con numerosi stand ed una varietà infinita di prodotti artigianali, commerciali e gastronomici.

Se anche voi volete prendere parte a questa invasione digitale a Ruffano, non dovete fare altro che armarvi di iPhone, iPad, Tablet, smartphone e videocamera, e tenervi pronti per condividere sui diversi canali social come Twitter, Facebook, Instagram, Pinterest e Foursquare, tutto quello che attirerà la vostra attenzione.

Sul sito delle invasioni digitali troverete tutte le informazioni necessarie per diventare dei perfetti invasori e vi ricordo che gli hashtag ufficiali da utilizzare per l’invasione digitale a Ruffano sono: #invasionidigitali, #ruffano, #fieradisanmarco. Inoltre, potete richiedere informazioni sulla pagina facebook relativa all’evento. Siete pronti?