Il Castello di Gallipoli apre le sue porte al pubblico

Scritto da il 1 agosto 2014

Gallipoli è una delle città salentine più belle e ricche di fascino, caratterizzata dalla sua particolare conformazione che divide nettamente, grazie ad un ponte seicentesco, la zona nuova dalla città dal centro storico, circondato quasi completamente dallo splendido mar Ionio. Ed è proprio nel borgo antico che si erge uno dei più importanti monumenti della città, per troppo tempo chiuso e abbandonato a se stesso: il Castello Angioino.

Il Castello di Gallipoli

Spunta maestoso nella parte orientale dell’isola, incastonandosi nel bel mezzo di altri importanti monumenti e chiese locali che vi consigliamo assolutamente di visitare una volta giunti in questa splendida città salentina.

Il Castello di Gallipoli risale probabilmente all’XI secolo e fu costruito come struttura di guardia del porto e dell’intera città, da sempre stata crocevia di fiorenti commerci via mare. Nacque sui resti di precedenti fortificazioni romane e fu ricostruito in epoca bizantina nel XIII secolo.

castello-di-gallipoli

La dominazione degli Angioini e degli Aragonesi sottopose il castello a importanti modifiche, come la costruzione di un fossato e del Rivellino, ovvero della cortina di levante. Quest’ultimo si presenta ancora oggi staccato dall’intera fortezza ed è raggiungibile solo attraverso un ponte levatoio in legno.

La riapertura il 5 luglio 2014

Per molti anni il Castello ha vissuto una lunga fase di abbandono, iniziata nel 1857 circa, e contestata ovviamente dai tanti desiderosi di poter accedere di nuovo a questo importante spazio ed ammirarne le preziose ed antiche caratteristiche. Ed è così che l’amministrazione locale ha deciso di riaprire i suoi battenti il 5 luglio 2014.

apertura-castello-gallipoli

Una nuova tappa da inserire quindi nei vostri itinerari salentini che vi porterà alla scoperta di uno dei più antichi e bei manieri del Mediterraneo. Passeggiando tra i suoi saloni con volte a botte e a crociera, cunicoli e camminamenti che uniscono le quattro torri, un bellissimo ristorante previsto sul terrazzo ed escursioni fin sotto alle segrete, muniti di guida e caschi.

La riapertura del Castello di Gallipoli è una bella novità che aspetta solo di essere scoperta e che riporta finalmente agli antichi splendori uno dei gioielli più preziosi della città. Da vedere assolutamente! Dal lunedì alla domenica dalle ore 10 alle ore 23.30. 😉