I mercatini di Natale nel Salento che non potete perdere

Scritto da il 9 dicembre 2014

Il Salento è una meta preziosa, molto amata dai turisti italiani e stranieri non solo per la grande bellezza dei suoi paesaggi e delle sue località, ma anche per le coinvolgenti e colorate tradizioni, e la bontà della cucina locale.

Una destinazione che rivela la sua parte più viva e intensa d’estate, ma che anche d’inverno si offre come meta ideale per un weekend, per festeggiare l’inizio del nuovo anno o magari per le vacanze di Natale. Un periodo magico in cui le stradine dei borghi si accendono di luci colorate e l’atmosfera diventa estremamente calda e avvolgente.

In tutta la zona vengono organizzati eventi, fiere, presepi viventi e molto altro, ed è per questo che vogliamo consigliarvi alcuni mercatini di Natale nel Salento da visitare durante un viaggio in zona, anche se solo di qualche giorno. In modo da riportare a casa con voi qualche souvenir speciale da impacchettare e mettere sotto l’albero.

mercatini-di-natale-nel-salento

Lecce

La meravigliosa cornice del centro storico leccese, con i suoi palazzi e monumenti in stile barocco, accoglie ogni anno tantissimi stand colorati ricchi di ogni meraviglia. Potrete ammirare ed acquistare statuette di cartapesta, oggettini vari, decorazioni per l’albero di Natale e il presepe, e diversi souvenir frutto del raffinato artigianato salentino, accompagnati dalla bellezza di Piazza Sant’Oronzo, del Duomo, della Basilica di Santa Croce e così via.

Otranto

Si tratta della città più ad oriente d’Italia oltre alla più antica ed affascinante di tutto il Salento. Anche in questo caso la location non vi deluderà e passeggiando tra alcuni dei suoi monumenti e palazzi più preziosi, come la Cattedrale, la Porta Alfonsina, la Chiesa di San Pietro e il Castello Aragonese, potrete curiosare nell’originale mercatino dell’artigianato salentino che si tiene in città ogni anno.

Gallipoli

Altra tappa imperdibile per quanto riguarda i mercatini di Natale nel Salento è Gallipoli, definita per la sua straordinaria bellezza la “perla dello Ionio”. Nella parte antica della città, nettamente separata dalla parte moderna da un antico ponte seicentesco, troverete diversi presepi artistici oltre ad un tradizionale presepe vivente allestito ogni anno nella città vecchia. Arrivando in Corso Roma invece, potrete dare sfogo alla vostra passione per i mercatini e visitare i numerosi stand allestiti per l’occasione.

Tre tappe da non perdere se avete intenzione di trascorrere qualche giorno in Salento durante il periodo di Natale. I mercatini, le tradizioni e i paesaggi tipici di questa meravigliosa zona d’Italia vi aspettano!