Bandiera Blu 2013 per quattro spiagge del Salento

Scritto da il 22 maggio 2013

E’ stato reso noto da poco l’elenco delle spiagge che hanno ricevuto l’ambìto premio della Bandiera Blu 2013. Un riconoscimento che diventa una forma di garanzia per i turisti e che testimonia ancora una volta quanto il mare in Italia sia eccellente.

Rispetto all’elenco del 2012 infatti, quest’anno sono state premiate 248 spiagge e 135 località turistiche. Ad assegnare tale riconoscimento è la Fee (Foundation for Environmental Education) sulla base si tutta una serie di criteri molto rigorosi, riguardanti soprattutto il rispetto dell’ambiente, la depurazione delle acque e la qualità dei servizi offerti.

bandiera-blu-2013-salento

Bandiera Blu 2013 in Salento

La Puglia si conferma ancora una volta meta ideale per le vacanze estive, e non solo, con le sue consuete dieci Bandere Blu, senza alcuna new entry. E nel Salento, la Bandiera Blu 2013 ci conferma ancora una volta quali sono le quattro spiagge più belle e pulite, insomma, da non perdere assolutamente.

1. Castro Marina

Rappresenta una delle più belle località marine del Salento, capace di offrire non solo un mare da cartolina ma anche tanta storia ed arte per tutti gli appassionati. Castro Marina si trova in una posizione panoramica, una delle più belle di tutto l’Adriatico e passeggiando nei pressi del suggestivo porticciolo potrete ammirare le numerose imbarcazioni provenienti da tutta Europa, soprattutto nel periodo estivo.

castro-marina-bandiera-blu

2. Melendugno

Ad essere premiata ancora una volta con la famosa Bandiera Blu 2013 è Melendugno, per il quarto anno consecutivo. Si tratta di una delle spiagge più belle del Salento, caratterizzate da un mare trasparente e turchese. Appartengono alla marina di Melendugno alcune delle più rinomate mete salentine come San Foca e Torre dell’Orso.

3. Otranto

Dirupi rocciosi, insenature incontaminate, grotte e piccole rientranze caratterizzano la costa di Otranto. Il posto ideale per le vacanze, considerando che sono presenti numerosi stabilimenti ed edifici turistici, perfetti anche per le famiglie. Lungo questo tratto di costa, premiato con la Bandiera Blu 2013 si trovano dei posti imperdibili come la Baia dei Turchi e i Laghi Alimini.

4. Salve

Ampie distese di sabbia soffice alternate a scogliere basse e facilmente percorribili, caratterizzano la marina di Salve, situata lungo il versante ionico. Si tratta di un posto molto particolare, con scenari dalla bellezza incontaminata. Tra le destinazioni più famose in questo tratto di costa abbiamo la bellissima Torre Pali e le famosissime Maldive del Salento.

Se per le vostre prossime vacanze in Salento non volete sbagliare, fidatevi della Bandiera Blu 2013 e delle spiagge salentine che possono esporre con orgoglio tale riconoscimento. Avrete fatto sicuramente una scelta di qualità.