Ad Otranto per scoprire tutti i colori di Andy Warhol

Scritto da il 22 giugno 2012

Nel Salento non ci si annoia mai. Durante le vostre giornate di vacanza qui potrete davvero passare da uno svago all’altro senza alcun tipo di difficoltà. Dalla sabbia dorata ai selvaggi scogli, dal mar Ionio al mar Adriatico, dal ristorante raffinato alla trattoria locale, dalle serate sfrenate a ballare sulla spiaggia alle passeggiate tranquille nei centri storici dei borghi più belli.

Tantissima scelta che riesce a soddisfare qualunque tipo di turista, dall’amante dei posti solitari a contatto con la natura, sino all’amante della movida e delle spiagge affollate.

Anche gli appassionati d’arte troveranno qui tantissimi punti di interesse, soprattutto se vi trovate nei pressi di Otranto.

IL CASTELLO ARAGONESE DI OTRANTO

Otranto è senza dubbio una delle città più belle del Salento che, oltre alle spiagge favolose e un mare da sogno, racchiude al suo interno uno dei simboli storici ed artistici più importanti della zona, ovvero il Castello Aragonese.

Fatto costruire da Alfonso d’Aragona, ha da sempre rappresentato un grande strumento di difesa per la città, spesso vittima di assedi ed incursioni da parte di popoli stranieri e, allo stesso tempo, un simbolo della connessione di Otranto verso l’Oriente.

Attualmente è possibile visitarlo e le sue regali stanze ospitano spesso eventi legati al mondo dell’arte e della cultura.

I WANT TO BE A MACHINE

E’ proprio questo il nome della grande mostra-evento realizzata per il 2012 nel Castello Aragonese, a cura di Gianni Mercurio, dedicata ad uno dei maggiori esponenti della pop art, ovvero Andy Warhol.

Circa cinquanta serigrafie realizzate dall’artista americano, tratte da collezioni private italiane, che andranno ad ornare di colori ed immagini prettamente pop le pareti e le stanze di questa magica location.

Un evento da non perdere, che vi consentirà di ammirare opere ormai celebri in tutto il mondo come Marilyn, Campbell’s Soup, Dollar Sign e tante altre ancora. Accompagnate da una serie di eventi collaterali riuniti sotto il nome di Summer Pop.

La mostra è aperta tutti i giorni, dal 27 maggio al 30 settembre 2012.

Costo biglietto intero: 7 euro, ridotto: 4 euro.

Per info chiamate 199.151123.

Commenti